“A piedi” o “in piedi” con la connessione?

Autore: Daniele Gallina

La vita durante lo smart working

L’importanza delle relazioni nel business

L’economia, il business, il lavoro, le aziende, di cos’è che non possono fare a meno? Delle persone e delle relazioni tra esse, che sono il loro elemento fondante, la colonna su cui si sviluppano attività personali e lavorative.

Quando arriva qualcosa che stravolge le relazioni personali, come una pandemia, obbligando tutti a un distanziamento sociale, o meglio fisico, ecco che la colonna traballa, molte cose cambiano nella vita di tutti, compreso il modo di lavorare, di stringere relazioni commerciali, di gestire strategie e operatività all’interno di un’azienda. 

 

Ecco che in poco tempo stanze da letto, taverne, cucine e salotti in tutta Italia si sono trasformati in uffici. Telelavoro e smart working sono diventate le parole d’ordine per assicurare piena operatività di molti reparti aziendali: ufficio commerciale, amministrazione, marketing, ufficio acquisti. 
 

Gli obiettivi? 

Tutelare la salute dei collaboratori, che viene prima di tutto.

Dare una continuità lavorativa alle imprese.

 

La vita durante lo smart working

Con il lockdown, le stanze delle case non sono diventate solo uffici, ma un po’ di tutto: bar, ristoranti, aule. In fin dei conti buona parte della popolazione è rimasta chiusa in casa e il tempo passato online sui device a guardare ricette, giocare ai videogames, fare aperitivi con gli amici su Zoom, sfogliare e-commerce, si è moltiplicato. La richiesta di connettività è diventata altissima e nonostante tutto, non ha influito sulle performance delle connessioni consumer fornite dai provider partner di Connetical.

 

L’intrattenimento online è schizzato alle stelle, anche quello “hot”: l'Italia è stato il Paese nel mondo dove, tra marzo e aprile sono cresciuti di più gli accessi a Pornhub. E pensare che il primo di aprile l’INPS è riuscita a battere il colosso pornografico.

 

 

Durante il lockdown è capitato persino che molti genitori smart worker passassero in pochi minuti dalla loro scrivania, impegnati in una web conference con il proprio ufficio su Zoom, ai banchi di scuola online, per seguire e supportare i propri figli nei momenti di difficoltà, dando qualche spunto e suggerimento per far sì che affrontano al meglio il percorso scolastico da remoto. Da Smart worker a multitasking il passo è breve!


Le aziende che vogliono vincere, scelgono partner strategici

Lo smart working ha senza dubbio rivoluzionato il modo di operare delle aziende, molte hanno improvvisato un “trasloco” di scrivanie, altre invece erano già preparate al lavoro agile, ad ogni modo questa è stata una situazione nuova, senza precedenti, che ha messo a dura prova le connessioni…. e anche un po’ la pazienza.

Ci sono molte aziende che hanno avuto drammi organizzativi, quelle che si sono rivolte a Connetical: no. 

Ora mi spiego. 

I lavoratori in smart working, avendo accesso al server aziendale da casa hanno “succhiato” l’upload della connessione dell’ufficio. La capacità di banda dev’essere sufficiente a permettere questo improvviso aumento, altrimenti la continuità lavorativa va a farsi benedire. Connetical, grazie alla flessibilità dei suoi sistemi di telecomunicazione, ha permesso un aumento anche temporaneo di banda ove fosse necessario. La propria rete è sovradimensionata per garantire banda reale al 100% anche in situazioni di carico straordinario, in modo da fornire al cliente performance eccellenti in ogni situazione.

Alcune aziende hanno lasciato gli smart worker in balia di: settaggi di reti VPN, di configurazioni varie, abbandonati a sé stessi, senza il supporto dell’indispensabile IT manager. 

L’IT manager, colui che tutto vede e a tutto provvede quando si parla di informatica e networking all’interno di un’azienda, è la “chiave” che sblocca gli “ingranaggi” quando i colleghi se ne escono con un: “Non funziona niente!” ma che in questo caso, a causa del distanziamento fisico, non poteva essere “vicino” ai colleghi (in tutti i sensi!). 

Le aziende che si sono rivolte a Connetical hanno risolto anche questa situazione. Connetical infatti è costituito da una rete di altri WISP e ISP dislocati sul territorio in grado di garantire un’assistenza territoriale anche presso i dipendenti e in grado di risolvere i piccoli imprevisti quotidiani.

Tra le esigenze dei dipendenti c’era senza dubbio anche quella di rispondere al telefono a clienti e fornitori da casa, esattamente come se stessero rispondendo dal proprio interno in ufficio. Chi sta dall’altra parte della cornetta, percepisce la serietà e professionalità di un’azienda, anche da come vengono gestite le comunicazioni con l’esterno. 

In questi casi, la soluzione offerta da Connetical è stata vincente: la predisposizione di un centralino in cloud progettato su una piattaforma software stabile e personalizzabile. Questo permette di emulare il centralino hardware e l’impianto telefonico in sede, assicurando tutte le sue funzioni. Con l’installazione di App sugli smartphone dei collaboratori poi, delocalizziamo gli interni telefonici. La soluzione appena descritta è importante anche nella quotidianità di un’azienda, al di là dell’emergenza. Tecnici, manager o impiegati, che talvolta operano fuori sede, possono così essere attivi da remoto, come fossero in ufficio.

 

La forza della lungimiranza

Molti imprenditori in questo periodo, in cui la richiesta di connettività era altissima, non hanno avuto alcun problema di rete. 

Fortunati? No, semplicemente lungimiranti. 

Perché? 

Sin da quando hanno scelto Connetical, hanno intrapreso una strada sicura contro imprevisti, emergenze, rischi e criticità, che qualche volta possono accompagnare le connessioni: hanno fatto una bella assicurazione alla loro azienda grazie a un sistema d telecomunicazioni ad alta affidabilità. Scegliere un partner affidabile e flessibile, in grado di fornire soluzioni rapide e una pronta assistenza in caso di necessità, è una strategia vincente.

La continuità lavorativa, anche durante l’emergenza, era fondamentale per le aziende. Noi le abbiamo supportate e continueremo a farlo. Nonostante il conseguente aumento di consumi di questo periodo i nostri clienti hanno avuto performance di rete eccellenti. 


E tu vuoi fare come loro e rimanere in piedi con la connessione o rischiare di rimanere a piedi?

Desideri maggiori informazioni su questo argomento?

Stefano e il nostro team di esperti e` a Vostra disposizione. Compila i seguenti campi con la tua richiesta.

Nome

Telefono
E-mail:
Messaggio: